Liturgia - Contributi
papa-francesco-madonna-guadalupe  In un grande clima di preghiera e raccoglimento
  Papa Francesco

  ha presieduto la celebrazione della
  santa Messa dedicata all'America Latina.


La liturgia è stata arricchita dall'esecuzione dei brani liturgici musicali
della Misa Criolla, eseguiti, fra gli altri dalla cantante Patricia Sosa, dal
virtuoso di charango Jaime Torres, sotto la direzione di Facundo Ramirez,
figlio del compositore Ariel che pubblicò quest'opera nel 1965 (50 anni fa).

Il Coro di circa 60 elementi (voci miste) diretto dal Maestro Fabrizio Barchi
è il Musicanova

Di seguito elenchiamo i tempi dei brani musicali nella registrazione del CTV


 5'50''  (tradizionale) Mi alma Glorifica
11'15''  (tradizionale) Antifona
13'50''  Kyrie (Misa Criolla)
18'00''  Gloria (Misa Criolla)
51'15''  Profesion de Fe - Credo (Misa Criolla)
58'00''  preghiera dei fedeli in lingua Nahuatl
1h 02'10'' (tradizionale) Ofert
1h 07'55''  Sanctus (Misa Criolla)
1h 18'10''  Agnus Dei (Misa Criolla)
1h 35'10'' (tradizionale) La Guadalupana

Segue una galleria di foto scelte scorrendo il video


----------------------------------------------------------------------------

{source}
<script type='text/javascript' src='https://www.googletagservices.com/tag/js/gpt.js'>googletag.defineSlot('/5484712/AdEthic/Maurizio_Perfetti_511160432cad6/www.collactio.com_511160462e673', [300, 250], 'div-adethic-2b3d90ca8a94f845f4b2279932a0bec0').addService(googletag.pubads()).setTargeting('c', 'adethic');googletag.pubads().set('adsense_background_color', '7149a6');googletag.pubads().set('adsense_link_color', 'eadada');googletag.pubads().enableSyncRendering();googletag.enableServices();googletag.display('div-adethic-2b3d90ca8a94f845f4b2279932a0bec0');</script>
{/source}   

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
logo viviosteopatia valentina

Vivi Osteopatia

VALENTINA POETA
O
steopata
https://viviosteopatia.com/blog
   mobile: +39 349 063 2927 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook