Documenti stampa
Turismo azzerato, la città in crisi. «Su di noi si è abbattuta la tempesta perfetta», sintetizza la sindaca, Stefania Proietti
Altri due mesi, forse tre. Poi il botto e, non bastasse, altri rischi dietro l’angolo. Anche i commercianti di Assisi hanno l’acqua alla gola. Molti nemmeno più aprono, serve a nulla. «Su Assisi si è abbattuta la tempesta perfetta», sintetizza la sindaca, Stefania Proietti. E lo si capisce coi numeri: le presenze straniere nella città di san Francesco quest’anno sono diminuite del 91%, quelle italiane del 74%. Come se ne esce? «Ci sono solo due vie. Realmente avere qualche euro da parte dello Stato – spiega Sebastiano Vincenzo Di Santi, presidente Confcommercio Assisi – e soprattutto un “anno fiscale bianco”. Non si può pretendere che si paghino le tasse senza averne le risorse. E già adesso sappiamo che tante nostre attività non riapriranno».
leggi tutto

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

  Consulenza assicurativa
 
  Dott. Simone Dalle Molle

  +39 3479446717
  +39 3932275711
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  skype: simonedallemolle